News & Eventi






Venerdi’ 18 dicembre alle 20 il brazilian jazz di Leo Di Angliia e Stefano Scutari

Venerdì 18 dicembre ore 19.30
Leonardo Di Angilla e Stefano Scutari

Brazilian Pop, percussioni e chitarra

Il duo riunisce il background pop del percussionista Leonardo Di Angilla, che ha suonato recentemente a Zelig con Roy Paci, con la passione per la musica brasiliana del chitarrista Stefano Scutari, che collabora regolarmente con musicisti e compositori brasiliani.

diangillascutarilow

Leo Di Angilla/Stefano Scutari Duo
Jazz Café al Caffè Vergnano

Leo Di Angilla: percussioni
Stefano Scutari: chitarra

L’insolito abbinamento chitarra/percussioni porta il duo a presentare un repertorio che rispecchia la doppia anima del gruppo, che reinterpreta brani pop e brasiliani con arrangiamenti curatissimi, essenziali e trascinanti.

Leonardo Di Angilla ha suonato con: Tiziano Ferro, Gemelli Diversi, Roy Paci e Aretuska, Anna Oxa, Airto Moreira, Ricky Gianco, Andrea Braido,Vittorio Matteucci, Daniele Di Gregorio, Marco Paolini, Cheryl Porter, Fabrizio Bosso, Paolo Birro, Mauro Beggio, Rosa Emilia Machado Dias. Ha registrato nei dischi di: Adriano Celentano, Gianni Morandi, Tiziano Ferro, Max Pezzali, Gemelli Diversi, Luca Madonia, Andrea Braido, Pitura Freska, Cheryl Porter. Produce e pubblica dischi di musica elettronica e percussioni dal 1996 e dal 1995 conduce un’intensa attività didattica.

Stefano Scutari. Veneziano del 1950, ha le sue prime esperienze musicali con i gruppi rock negli anni sessanta. Studia chitarra classica al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Segue da studente seminari dedicati alla chitarra jazz tenuti da J. Scofield e da J. Abercrombie. Dal 1978 va spesso în Brasile dove suona con artisti brasiliani come T. Horta, H. Delmiro, M. Pereira, N. Vasconcelos. Dal 1985 collabora con le riviste specializzate “Guitar Club” e “Strumenti Musicali” come curatore delle rubriche dedicate alla musica brasiliana. Nel 1992 realizza il CD “Our favorite songs” con la cantante brasiliana Lica Cecato, nel 1996 il CD “Dawning” con brani originali, prodotto dalla Srazz records, nel 1999 il CD “Guitarland” frutto della collaborazione di 6 chitarristi (M.Scattolin, B.Gennaro, T.Marton, L.Bottos, A.Negroni,  S.Scutari), nel 2000 il cofanetto contenente 3 CD e un libretto “Storia della canzone veneziana” prodotto dalla Regione Veneto in collaborazione con l’Ateneo Veneto.

www.leodiangilla.com
www.myspace.com/stefanoscutari

Caffè Vergnano 1882
caffè, pasticceria, libri, arte, design e musica jazz
Campo dell’Erbaria, Rialto, San Polo 129
+39 041 2770948
www.caffevergnano1882veneziarialto.com

  • Share/Bookmark

Tag: , , , ,

Un Commento a “Venerdi’ 18 dicembre alle 20 il brazilian jazz di Leo Di Angliia e Stefano Scutari”

  1. Edmundo scrive:

    Gentili Sigg.
    Vorrei sentire la cantante brasiliana ROSA EMILIA che vive a Venezia cantare da te! Perché non è in programma?
    Grazie, cordiali saluti,
    Edmundo

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento




La nostra comunicazione


Caffè Vergnano 1882 Venezia Rialto
San Polo, 129
30125 Venezia

Tel. 041 2770948