News & Eventi






Caffè letterario: giovedì 3 dicembre alle 18 Vita Veneziana (Venetian Life) di W.D.Howels – Edizioni Elzeviro al Caffè Vergnano di Rialto

Con Vita Veneziana, volume edito da Elzeviro Editore che riporta le impressioni di William Dean Howells, primo console americano a Venezia, continua giovedì 3 dicembre alle 18 la rassegna di incontri letterari al Caffè Vergnano di Rialto.
Renato Pestriniero, traduttore dell’opera, ne discute con Beppe Vanzella, collezionista e storico della fotografia.

vita veneziana low

Vita Veneziana
Venetian Life di W.D.Howels - Edizioni Elzeviro

Traduzione di Renato Pestriniero, foto d’archivio e di Mark Edward Smith

“Ci arrivai una mattina d’inverno, alle cinque circa”. Con queste parole William Dean Howells comincia a raccontare il suo straordinario incontro con la ex “Serenissima”. È il 2 dicembre 1861 e W.D.Howells è il primo console americano a Venezia: una Venezia non più “Dominante”. Alla fine del suo mandato (durato oltre tre anni), egli raccoglierà note e impressioni in Venetian Life, opera destinata a divenire un classico e che darà il via alla corrente verista nordamericana alla quale si affiancheranno nomi celebri quali Henry James e Mark Twain. Con spiccato sense of humour, egli osserva la città e i suoi abitanti apparentemente usciti da un immaginario a tratti onirico e fiabesco, ma, in realtà, specchio implacabile di una Venezia spogliata del classico romanticismo, in un momento storico in cui, da una parte, si costruiva l’unità d’Italia e, dall’altra, quella degli Stati Uniti d’America.

Una storia singolare e preziosa che è anche reportage di una Venezia capace di sprigionare il suo fascino di città “diversa” malgrado l’angolazione insolita; un fascino autentico perché scaturito non da una realtà snaturata dai cliché, ma da donne, uomini e pietre le cui tracce, sapendo guardare, possiamo individuare ancora oggi.

“Questo luogo sembra un sogno impareggiabile dal quale il mondo, una mattina o l’altra, dovrà svegliarsi, e allora capirà che, dopotutto, è stato solo un sogno e che una città del genere non è mai esistita”, scrive l’Autore nella sua visione pragmatica di uomo proveniente da una civiltà già rivolta ad un futuro tecnologico.
Ma chi si sentisse spinto a seguire attraverso canali, fondamente, e campielli le tranche de vie qui raccontate, e rese ancor più vivide e suggestive dalle oltre ottanta foto dell’epoca (in quegli anni nasceva quello straordinario strumento che è la fotografia), scoprirebbe ancora oggi una Venezia incredibilmente “nuova”.

Renato Pestriniero ha pubblicato sette romanzi, due antologie, e oltre un centinaio tra saggi e racconti. Molte delle sue opere sono state tradotte in vari paesi. Dal suo racconto “Una notte di 21 ore” è stato tratto il film “Terrore nello spazio” (1965, regia di Mario Bava) riproposto alle manifestazioni A wonderful world (Chicago 1994), Mostra del Cinema di Venezia (2003) e Premio Grinzane Cavour Cinema (Stresa 2004). Numerose le esperienze radio-televisive e figurative.

Mark Edward Smith nasce in Marocco nel 1942 da famiglia inglese. Da oltre trentacinque anni si dedica alla fotografia professionale specializzandosi in reportage di viaggio, arte, architettura e nudo. Ha assistito Helmut Newton, Elliot Erwitt e Marc Riboud. Ha pubblicato oltre 40 libri e collaborato con i principali periodici a livello internazionale. Il suo archivio digitalizzato consiste in oltre 100.000 immagini. Attualmente insegna presso la “John Hall School” di Londra.

Venezia letteraria
Un percorso letterario su Venezia attraverso storie di teatro, luoghi dannunziani, pettegolezzi e cronaca nera.
Due giovedi’ al mese dalle 18 in poi.

Incontri passati:

Giovedì 5 novembre ore 18:00
Federico Moro, autore, e Alessandro Tusset, editore, presentano
La Bisbetica Domata – Edizioni Elzeviro

Giovedì 12 novembre ore 18:00
Filippo Caburlotto, autore, e Massimo Andreoli, presidente Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, presentano
Venezia Immaginifica – Edizioni Elzeviro

Giovedì 3 Dicembre 0re 18:00
Renato Pestriniero, autore della traduzione, e Beppe Vanzella, collezionista e storico della fotografia, presentano
Vita Veneziana (Venetian Life) di W.D.Howels – Edizioni Elzeviro

Prossimamente:

Giovedì 10 Dicembre 0re 18:00
Claudio Dell’Orso, autore, e Alessandro Tusset, editore, presentano
Nero Veneziano – Edizioni Elzeviro

Info
www.elzeviro.com

Libri, fotografie, musica jazz, giornali e riviste, concerti, mostre di fotografia e di arte contemporanea, presentazioni, incontri e degustazioni: Caffè Vergnano 1882 è un luogo di incontro e di confronto, un caffè letterario e musicale, un luogo di circolazione di esperienze sensoriali e intellettuali. Un sofisticato restauro dal design contemporaneo ha trasformato in caffè uno degli antichi magazzini della frutta e della verdura di Rialto, con una saletta superiore intima e magica e una sala da tè sul Canal Grande perfetta per sospendere fretta e stress, gustare un caffè, un tè o una cioccolata calda, passare una domenica mattina con la famiglia o un sabato sera dedicato alla musica lounge.

Caffè Vergnano 1882
caffè, pasticceria, libri, arte, design e musica jazz

Campo dell’Erbaria, Rialto, San Polo 129
+39 041 2770948

  • Share/Bookmark

Tag: ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento




La nostra comunicazione


Caffè Vergnano 1882 Venezia Rialto
San Polo, 129
30125 Venezia

Tel. 041 2770948